Skip to Main content Skip to Navigation
Book sections

UN ASPETTO PARADOSSALE DELLO SVILUPPO: FRA EQUITÀ E SOSTENIBILITÀ

Résumé : Il crescente consumo di risorse naturali ha recentemente suscitato molta attenzione e posto l’accento sulla paradossale compresenza di due fattori necessari al sostentamento dello sviluppo umano: l’aumento di risorse naturali disponibili e la riduzione della pressione antropica sull’ambiente, che è funzionale ad un aumento della resilienza. Tale problema è stato spesso declinato con un mero miglioramento della performance per il raggiungimento di obiettivi stabiliti a priori. Questo studio propone invece un cambio di approccio che parte dalla ricerca della quantità minima di risorse necessaria (QES) per soddisfare un insieme di bisogni, al fine di meglio individuare un settore di intervento specifico e stabilire obiettivi pertinenti. Il modello adotta come unità di analisi il singolo nucleo familiare e prende in considerazione esclusivamente il fabbisogno energetico domestico e per la mobilità professionale. Le osservazioni qui presentate fanno parte del progetto di ricerca «Efficacité energetique» finanziato dal Labex Futurs Urbains (Ecole des Ponts ParisTech, Université de Paris-Est).
Document type :
Book sections
Complete list of metadatas

https://hal.archives-ouvertes.fr/hal-01103023
Contributor : Samuel Mermet <>
Submitted on : Tuesday, January 13, 2015 - 6:51:44 PM
Last modification on : Wednesday, February 26, 2020 - 7:06:16 PM

Identifiers

  • HAL Id : hal-01103023, version 1

Collections

Citation

Federico Martellozzo, Samuel Mermet. UN ASPETTO PARADOSSALE DELLO SVILUPPO: FRA EQUITÀ E SOSTENIBILITÀ. Società di Studi Geografici. Oltre la Globalizzazione Resilienza/Resilience, Società di Studi Geografici, pp.177, 2014, Memorie geografiche, 978-88-908926-9-1. ⟨hal-01103023⟩

Share

Metrics

Record views

279