Skip to Main content Skip to Navigation
Book sections

Abbassare la soglia - confini ed apprendimento

Résumé : La legge 328/2000 riconosce i servizi "a bassa soglia", ed in particolare quelli per persone senza dimora, come uno degli strumenti per innovare le politiche sociali. L'espressione "bassa soglia" che oggi, quindi, gode di un formale riconoscimento istituzionale, nasce dalle pratiche e dagli obiettivi delle esperienze di innovazione e deistituzionalizzazione dei servizi sociali per le persone senza dimora, ma anche nel settore dei minori, della psichiatria e delle dipendenze. Nel dibattito corrente i servizi a bassa soglia sono quelli in cui non c'è una rigida predefinizione del target e delle regole di accesso: possono essere centri diurni, unità mobili, case di ospitalità notturna, unità di strada, "boe urbane", centri crisi, spazi di tregua, presidi sanitari di emergenza (cfr. A.A. V.V. 2003). Sono organizzazioni che offrono diversi tipi d'intervento e di risposta sociale a condizioni di disagio, strutturati in forma di progetti da realizzare, più che in forma di strutture e sistemi di prestazioni da erogare in modo standardizzato. I servizi a bassa soglia sono recenti, poco codificati e intorno al loro funzionamento non si è ancora sviluppato un corpus consistente di valutazioni e di riflessioni critiche. Tendenzialmente sono servizi sperimentali, diffusi a macchia di leopardo sul territorio nazionale e sottoposti ad una regolazione frammentata (...).
Document type :
Book sections
Complete list of metadata

https://hal-sciencespo.archives-ouvertes.fr/hal-01027777
Contributor : Spire Sciences Po Institutional Repository Connect in order to contact the contributor
Submitted on : Tuesday, July 22, 2014 - 12:15:28 PM
Last modification on : Monday, June 21, 2021 - 5:42:07 PM
Long-term archiving on: : Tuesday, November 25, 2014 - 10:50:47 AM

File

12-capitolo-ottavo.pdf
Explicit agreement for this submission

Identifiers

Collections

Citation

Tommaso Vitale. Abbassare la soglia - confini ed apprendimento. Bifulco, Lavinia. Il genius loci del welfare. Strutture e processi della qualità sociale, Officina, pp.136-149, 2003. ⟨hal-01027777⟩

Share

Metrics

Record views

319

Files downloads

333